Assicurazione Professionale Architetti

La Polizza RC Online Che Tutela La Tua Professione E Il Tuo Patrimonio

Assicurazione Professionale Architetti: a chi è rivolta

L’Assicurazione Professionale Architetti è rivolta ai liberi professionisti, iscritti al relativo albo professionale. La polizza può essere stipulata dal singolo professionista o da studi associati e società professionali.

Le persone fisiche assicurate devono:
  • essere regolarmente iscritte all’albo professionale del relativo ordine
  • essere titolari di Partita Iva
  • svolgere l’attività nel pieno rispetto delle leggi e/o dei regolamenti che la disciplinano
Con l’Assicurazione Architetti a copertura della responsabilità civile professionale, la compagnia si prende carico dei rischi relativi alla responsabilità civile inerente all’esercizio della tua attività professionale di architetto, libero professionista, progettista, direttore dei lavori e/o collaudatore di opere.

Tieni presente, però, che il coinvolgimento nella realizzazione delle seguenti opere non è coperto dalla Polizza di Responsabilità Civile dell’Architetto:
  • lavori subacquei
  • gallerie naturali
  • dighe
La polizza si attiva in tua tutela anche per la responsabilità civile derivante dalle seguenti attività:
  • consulenza in merito alle opere di cui sopra (salvo le esclusioni sopra indicate), compreso il rilascio di certificazioni, dichiarazioni e/o relazioni
  • RUP esterno o attività di supporto al RUP

Assicurazione Professionale Architetti Obbligatoria

Come saprai bene, a seguito della Riforma delle Professioni (DPR 137/2012), gli architetti hanno l’obbligo di stipulare un’assicurazione per la responsabilità civile e professionale.

L’Assicurazione Professionale Architetti è Obbligatoria soltanto per coloro che sono iscritti agli ordini o albi professionali che svolgono attività autonoma, anche occasionale, e in proprio.

L’obbligo, quindi, non coinvolge gli architetti che prestano servizio in uno studio professionale di un ente pubblico o di una pubblica amministrazione ma è a carico di quei professionisti che pongono la firma su un progetto.

In quanto architetto sei tenuto, per legge, a fornire ai tuoi clienti gli estremi della tua polizza di responsabilità civile; anche il relativo massimale deve essere comunicato e tutto ciò deve avvenire al momento dell’assunzione di un determinato incarico.

Un Architetto senza Assicurazione non solo esercita la sua attività in modo improprio, commettendo un illecito disciplinare, ma si espone continuamente al rischio di gravi perdite patrimoniali che potrebbero invece essere tranquillamente messe a carico della compagnia di assicurazione.

Cosa Copre un’Assicurazione Professionale Architetti?

La compagnia assicurativa, nei limiti del massimale indicato in polizza, ti tiene indenne di quanto sei tenuto a pagare, quale civilmente responsabile ai sensi di legge, per danni corporali, materiali e patrimoniali involontariamente cagionati a terzi, con colpa sia lieve che grave.

Naturalmente, i danni devono essere conseguenza di fatti verificatisi in connessione con lo svolgimento della tua professione di architetto.

La garanzia di Responsabilità Civile, per essere davvero efficace, deve comprendere nella sua forma base quanto segue:
  • conduzione e proprietà dei locali adibiti a studio professionale e delle attrezzature ivi esistenti
  • responsabilità civile derivante all’Assicurato da fatto colposo o doloso commesso da dipendenti, consulenti e/o collaboratori in genere, in occasione di lavoro o servizio
  • responsabilità civile derivante all’Assicurato per danni subìti da collaboratori, consulenti e professionisti in genere in occasione di lavoro o servizio
  • uso di sistemi di elaborazione elettronica
  • responsabilità civile derivante all’Assicurato dalla presenza e/o accesso in cantiere
  • danni a cose trovantisi nell’ambito di esecuzione dei lavori, alle condutture ed impianti sotterranei nonché a quelli dovuti a cedimento, franamento o vibrazione del terreno
  • danni subìti dai titolari e/o dipendenti delle imprese esecutrici i lavori di costruzione
  • danni a macchinari, attrezzature, materiale e strumenti utilizzati dalle imprese per la realizzazione delle opere
  • danni a cose in consegna/custodia
Inoltre, per farti lavorare davvero in tutta tranquillità, la tua Assicurazione Professionale Architetti deve essere dotata delle seguenti garanzie:
  • Assicurazione responsabilità civile verso dipendenti (R.C.O ed R.C.I.)
  • Responsabilità Civile personale dei dipendenti
  • Danni causati o subìti da Opere Edili
  • Danni subìti da Impianti, Macchinari e Apparecchiature
  • Committenza Auto
  • Interruzione o sospensione, mancato o ritardato inizio dell’attività di terzi
  • Inquinamento Accidentale
  • Cose in consegna o custodia
  • Falda Freatica

Che tipo di Perdite Patrimoniali sono coperte dalla garanzia base?

Qualora durante la tua attività professionale di architetto dovessi causare involontariamente perdite patrimoniali a terzi, la polizza di responsablità civile professionale si attiva in tua tutela e si prende carico di rimborsare le persone danneggiate.

Affinchè l’indennizzo abbia luogo, però, i danni patrimoniali devono essere conseguenza di una di questa attività:
  • stime e valutazioni economiche nonché visure e ricerche catastali
  • assistenza e consulenza alle procedure di perfezionamento delle fonti di finanziamento, ivi compresa la redazione di documentazione tecnico-economica e finanziaria necessaria per la richiesta di finanziamento
  • accatastamento delle opere realizzate
  • consulenza ed assistenza per pratiche amministrative, licenze, concessioni e permessi
  • consulenza e assistenza per pratiche di condono
  • esercizio di attività contabili e fiscali, compresa la rappresentanza ed assistenza del contribuente dinanzi alla commissione tributaria
  • distruzione, deterioramento o smarrimento di Valori e/o documenti di qualsiasi genere, che i clienti stessi ti hanno dato in custodia e/o consegnato, anche conseguenti a furto, rapina e incendio
  • multe o ammende, sanzioni fiscali, amministrative e pecuniarie in genere inflitte ai tuoi clienti per errori od omissioni imputabili al tuo operato
  • contabilità, misure dei lavori svolte nell’ambito dell’incarico di direttore dei lavori e relative allo stato di avanzamento dei lavori stessi
  • errato trattamento dei dati personali
  • errata interpretazione di vincoli urbanistici, regolamenti edilizi locali e di altri vincoli imposti dalle pubbliche Autorità
La garanzia a copertura dei danni patrimoniali arrecati a terzi protegge gli architetti anche per il Rilascio di Certificazioni e dichiarazioni in ambito di inquinamento acustico, energetico ed in merito agli impianti degli edifici.

Inoltre, essa copre i danni patrimoniali conseguenti a Mancata Rispondenza durante e dopo l’ultimazione dei lavori. Questa garanzia tutela il tuo patrimonio in caso di richieste di risarcimento avanzate da terzi per gravi difetti delle opere che hai progettateo e/o diretto. Tali difetti rendono l’opera inidonea all’uso e/o necessità a cui è destinata, in conseguenza di errata interpretazione delle disposizioni o norme relative a regolamenti edilizi od in conseguenza di errori di progettazione e/o direzione.

Retroattività e garanzia Postuma: per una protezione senza tempo

L’Assicurazione Professionale Architetti prevede un periodo di Retroattività, generalmente di 3 anni, finalizzato a coprire le richieste di risarcimento denunciate durante il periodo di validità della tua polizza ma conseguenti a fatti avvenuti fino a 3 anni prima.

Una volta terminata la tua attività di architetto, con conseguente cancellazione dall’albo, puoi richiedere alla Società la stipula della garanzia chiamata Postuma, ossia, la prosecuzione della copertura assicurativa alle denunce di sinistro presentate alla compagnia entro 5 o 10 anni successivi alla cessazione della tua polizza, purché tali richieste di risarcimento siano conseguenti a comportamenti colposi posti in essere durante il periodo di validità della polizza.

Assicurazione Professionale Architetti: costi e preventivo online

Quali sono i Costi di un’Assicurazione Professionale Architetti?

I costi di una polizza assicurativa per architetti variano in funzione dei seguenti parametri:
  • importo degli introiti relativo all’anno solare precedente
  • scelta del massimale
  • aggiunta o rimozione di particolari garanzie (ad esempio l’aumento della franchigia, l’esclusione della garanzia mancata rispondenza o l’aggiunta della garanzia movimenti tellurici)
Scontopolizza.it ti permette di visionare in modo semplice e veloce i preventivi delle migliori compagnie italiane. Tra i prodotti assicurativi per architetti presenti sulla nostra piattaforma trovi l’Assicurazione Professionale Architetti Unipol, una soluzione perfetta per tutelare la tua professione in modo flessibile e completo.
Calcola subito un preventivo gratuito e risparmi fino al 40%!

Ti potrebbe interessare